Al primo appuntamento

Al primo appuntamento in studio compiliamo insieme al paziente una scheda anamnestica come atto preliminare all’esame clinico vero e proprio. Abbiamo organizzato il nostro studio con un modello “paperless” completamente informatizzato per conservare e proteggere tutti i dati a noi affidati in sicurezza.
Dopo il colloquio, si procede all’esame extra ed intraorale integrato con le metodiche di imaging indicate dall’odontoiatra. Tali metodiche possono includere la radiologia digitale a bassa emissione o la transilluminazione mediante DIFOTI, quest’ultima totalmente priva di raggi X per cui particolarmente indicata nei bambini e nelle donne in gravidanza.

VIDEO DI VISITA CON DIAGNOCAM
In caso di necessità protesiche e/o ortodontiche del paziente è inoltre possibile eseguire una scansione dei denti per ottenere un modello digitale in 3D in tempo reale, nonché fotografie del viso e del sorriso per un analisi funzionale ed estetica più accurata.
Al termine della visita l’odontoiatra sarà anche in grado di prescrivere, se necessario, approfondimenti diagnostici ancora più specifici come ad esempio test salivari, analisi cefalometriche, TC cone beam ect.

L’insieme dei dati raccolti in prima visita ci permetterà di comprendere meglio – e far comprendere – il reale stato di salute così da formulare una diagnosi corretta. Prima di iniziare qualunque atto terapeutico preferiamo individuare le opzioni più adatte a ciascun caso coinvolgendo il paziente nelle decisioni da intraprendere. Proprio per questo motivo già dalla prima visita dedichiamo ampio spazio alla comprensione delle vostre aspettative.

All rights reserved © 2020.
Made in KRESCENDO Multimedia

Privacy Policy - Cookie Policy